Numero solidale

#Inunminutopuoi: basta un sms per sostenere la ricerca

In Italia, ogni tre minuti una persona viene colpita da ictus, una patologia che nel nostro Paese è la prima causa di disabilità permanente negli adulti e la terza di morte.

Per curare l’ictus e altre patologie correlate all’età, un team interdisciplinare costituito dai Laboratori di Neurologia, di Medicina Fisica e Riabilitazione e di Ingegneria Robotica dell’Università Campus Bio-Medico di Roma sta sviluppando approcci innovativi e metodi all’avanguardia.

In alcuni periodi dell’anno, puoi aiutare la ricerca per il recupero post ictus con un sms o una chiamata da rete fissa a un numero solidale.

Basta un minuto per donare all’Associazione Amici dell’Università Campus Bio-Medico Onlus e sostenere così il lavoro dei nostri ricercatori. Insieme possiamo realizzare programmi neuro-riabilitativi che migliorano e accelerano il recupero dei pazienti direttamente a casa loro, producendo così un impatto positivo sia sui familiari che sul costo sociale di queste patologie.

Resta in contatto