Un respiro per la vita

Prevenire il tumore al polmone in 6 secondi

Con la campagna di prevenzione del tumore al polmone Un respiro per la vita, l’Unità di Chirurgia toracica del Policlinico Universitario Campus Bio-Medico offre ai fumatori di età non inferiore ai 55 anni l’opportunità di controllare gratuitamente lo stato di salute dei propri polmoni mediante tomografia computerizzata spirale a basso dosaggio, una tecnica diagnostica che permette di scannerizzare l’organismo ottenendo immagini dettagliate.

Anni di studi sperimentali condotti in Italia e negli Stati Uniti hanno dimostrato la possibilità di individuare, grazie alla TC spirale, formazioni neoplastiche anche inferiori a 5 millimetri e quindi facilmente asportabili in modo radicale e altamente conservativo. L’esame è la più recente metodica applicata per la prevenzione del tumore al polmone, dura solo 6 secondi e il referto viene consegnato in giornata, nel corso di una visita specialistica gratuita di chirurgia toracica.

Prevenzione del tumore al polmone in oltre 2 mila pazienti

Ogni anno sono diagnosticati in Italia dai 35 mila ai 40 mila nuovi casi di carcinoma polmonare. La possibilità di guarigione e i tempi di sopravvivenza dipendono largamente dalla tempestività di diagnosi e terapia: il fumo di tabacco è il più grave fattore di rischio per il carcinoma polmonare, ma i sintomi vengono spesso notati quanto la malattia è in fase ormai avanzata. Per questo la prevenzione del tumore al polmone è fondamentale.

Da giugno 2011 ad oggi si sono sottoposti allo screening di prevenzione del tumore al polmone oltre 2 mila pazienti. Di questi, 30 hanno ricevuto una diagnosi di neoplasia polmonare a uno stadio precocissimo e sono stati quindi sottoposti a intervento chirurgico con un approccio mininvasivo: grazie a Un respiro per la vita, hanno scoperto in tempo la malattia.

Purtroppo, per ora la TC spirale non è coperta dal Servizio Sanitario Nazionale. Attualmente la campagna di prevenzione gratuita è garantita solo fino a dicembre 2018 (prenotazioni al numero +39 06 22541 1460), grazie all’attività gratuita di molti medici del nostro Policlinico Universitario e grazie al tuo aiuto.

Garantire uno screening costa solo 40 euro, salvare una vita non ha prezzo.

Resta in contatto