News 28 Mag 2024

Campus Stories fa tappa sul lago Maggiore

Anche in provincia di Varese l'Associazione Amici del Campus Bio-Medico ha voluto raccontare il sogno da cui tutto è nato, 30 anni fa.

A Laveno nuova proiezione del film

Dopo aver fatto tappa a Milano, lo scorso mese di marzo, il film realizzato per il trentennale del Campus Bio-Medico è arrivato anche in provincia di Varese, sul lago Maggiore. Campus Stories è stato proiettato a Laveno domenica 26 maggio, presso il settecentesco palazzo comunale Villa Frua De Angeli, alla presenza di una cinquantina di persone di ogni età.

L’evento, promosso dall’Associazione Amici del Campus Bio-Medico, che ha compiuto 30 anni lo scorso mese di novembre, è stato l’occasione per conoscere e stringere legami di amicizia con i genitori di alcuni studenti dell’Ateneo provenienti proprio dalla provincia di Varese. Anche a loro è stato raccontato il sogno da cui tutto è nato, per far conoscere la realtà del Campus Bio-Medico a nuovi amici.

La serata è stata aperta da Fabio Bardelli, vice sindaco di Laveno Mombello; proprio la sua giunta comunale aveva concesso il patrocinio all’evento e messo a disposizione la location. Rossella Perricone, presidente dell’Associazione Amici del Campus Bio-Medico, ha quindi ripercorso l’entusiasmo di questi primi 30 anni di vita, ricordando che proprio pochi giorni prima l’Università si era classificata tra i migliori giovani atenei italiani. Andrea Pellizzer, regista del film, ha invece raccontato la genesi del progetto artistico e il senso del suo incontro con il Campus Bio-Medico, mentre Giampaolo Ghilardi, professore di Filosofia morale presso la facoltà di Medicina, ha condiviso la sua scelta di portare le grandi domande della filosofia tra i corridoi di un ospedale e i laboratori di ricerca. Ha moderato l’evento Raffaella Aliprandi, direttrice Cultura e comunicazione dell’Associazione Campus Bio-Medico.

In chiusura ha preso la parola anche l’assessore Elisabetta Belfanti, madre di una studentessa dell’Università Campus Bio-Medico di Roma. Toccanti le sue parole sull’importanza delle relazioni, tema su cui tanto si concentra anche l’impegno del Campus Bio-Medico. Infine, tre studentesse di Medicine and Surgery Med-tech della zona, non potendo essere presenti perché nel pieno della sessione d’esami, hanno inviato i loro gioiosi saluti con un video.

Leggi anche

dal 15 Gen 2024

al 25 Mar 2024

Policlinico Universitario

Via Álvaro del Portillo 200
00128 Roma

Resta in contatto